GRAZIE

Insieme sosteniamo gli ospedali di Bologna e gli operatori sanitari che nell’emergenza Coronavirus ogni giorno si prendono cura di tutti coloro che ne hanno necessità

Insieme abbiamo raccolto:

€ 3.902.936

Per gli ospedali

Ecco cosa siamo riusciti a donare agli ospedali bolognesi grazie ai fondi raccolti. Clicca sulle icone per scoprire di più.

Per il personale

Insieme abbiamo attivato progetti continuativi per sostenere concretamente gli operatori in prima linea

Dono anch'io

Mille modi per partecipare ed essere “più forti insieme”

Grazie

Le esperienze della solidarietà nelle parole delle donne e degli uomini che lavorano in prima linea

Ciò che è accaduto in questi ultimi mesi si è insinuato nelle vite di tutti senza chiedere permesso, imponendo la distanza sociale e l’uso di mascherine, generando un allontanamento fisico ed emotivo Nonostante questo, ognuno ha trovato un proprio modo per trasformare e ridare un senso: chi ha donato ciò che poteva per sostenere iniziative di diversa natura, chi non si è risparmiato nello svolgere con coscienza e responsabilità il proprio lavoro, chi ha portato colazioni, pizze, gelati nei reparti e chi si è fatto promotore e ha organizzato le risorse in maniera rapida ed ordinata. Per questo vorrei ringraziare la Fondazione che rende possibile un sostegno concreto, dando sicurezza anche con le piccole, grandi cose…come un gazebo che permette ai pazienti di ripararsi dalla pioggia. GRAZIE per aver contribuito ad avvicinare tutti a tutti e aver fatto intravedere i sorrisi ‘nascosti’ delle persone!

Barbara Ruffini

Infermiera

Ringrazio di vero cuore la Fondazione per quanto riesce a fare, vi prego di estendere il mio personale e più sentito GRAZIE a tutti coloro che, grazie al loro impegno finanziario, hanno reso possibile questa operazione, alleggerendo non di poco la mia situazione e quella di tanti colleghi che, come me, vivono da pendolari. Grazie perché ci state permettendo di svolgere il nostro lavoro in modo più sereno.

Iuri Giusti

Operatore socio sanitario

Vorrei ringraziare tutte le persone e i volontari della Fondazione che si sono dimostrati sempre disponibili e gentili: persone sconosciute e che forse non conoscerò mai, ma che ringrazio di cuore per quello che hanno fatto…tutto questo però non sarebbe stato possibile, se non ci fosse stato chi donando ha dato loro gli strumenti per farlo…grazie!

Davide

Infermiere

Ringrazio veramente di cuore x darmi l’opportunità di prestare il mio servizio senza ulteriore stress per gli spostamenti e il contatto con i familiari. Se non ci fosse stata questa opportunità sicuramente non sarei riuscita a lavorare per tutto questo tempo in ambito Covid19 essendo molto impattante e impegnativo x via dell’attenzione da porre ad ogni azione, la vestizione.. la cura del paziente con tuta e protezioni varie..la svestizione.. A fine turno le energie sono esaurite. Grazie ancora grazie!

Cinzia Lanzoni

Operatrice socio sanitaria

Desidero innanzitutto ringraziarvi per la possibilità che mi avete dato: l’alloggio per me è stato un rifugio, per proteggere la mia famiglia e al tempo stesso è stato un luogo di solitudine, è stato difficile adattarmi soprattutto i primi giorni. Poi con gli altri colleghi ci siamo aiutati e sostenuti e ho riscoperto persone fantastiche che non dimenticherò mai.

Per la nostra professione è stata una prova durissima, ma ogni giorno sono orgogliosa di ciò che ho scelto, il nostro mestiere è questo, possiamo camminare a testa alta per quello che abbiamo dimostrato al mondo !!!!!

Grazie di tutto, anche al personale dell’hotel Liberty che si è preso cura di noi.
Grazie di tutto,

Francesca

Infermiera

Grazie mille per il vostro lavoro! Il vostro contributo sta rendendo a noi sanitari questo brutto periodo piu agevole!

Francesco Caputo

Infermiere

Sono sepolto in rianimazione e dormo in albergo, grazie al sostegno della Fondazione Sant’Orsola, per evitare di contagiare i miei famigliari. Nessuno si tira indietro. Speriamo che quando tutto questo finirà nessuno si dimentichi di noi

Marco Marseglia

Infermiere

Il vostro supporto durante questo periodo è stato concreto e fondamentale per permetterci di lavorare meglio. Io ho usufruito del servizio spesa, fondamentale quando uno deve pensare a se stesso e alla famiglia. Grazie davvero a tutti voi.

Rojas Fabiola Lorena

Medico

Io sto usando la possibilita’ della spesa e per questo vi ringrazio perche’ essendo la mia una famiglia numerosa e con persone a rischio (sia per patologie e alcuni per età) evito di andare al supermercato troppe volte quindi limitando al meno possibile il rischio . Grazie ancora.

Orietta Battistini

Tecnica

Oggi pomeriggio effettuerò il mio ultimo turno di lavoro presso il Covid Hospital Bellaria per cui domani farò il check out dall’Hotel Savoia. Ancora mille grazie per il vostro sostegno, è significato moltissimo per me e per la mia famiglia

Alessia Gazzola

Medico

Grazie alla Fondazione Sant’Orsola per lo sforzo che ha fatto per aiutare tutti in questa fase di difficoltà. Nel mio caso il servizio spesa Coop è stato di grandissimo aiuto per la mia famiglia! Ci siamo trovati infatti in questa situazione di isolamento con due bimbi molto piccoli a casa, con quello che implica con gli asili chiusi, e la necessità di lavorare. Il servizio della spesa lo abbiamo apprezzato enormemente.

Daniele Zama

Medico

Grazie mille per questa opportunità, davvero è stato di grande aiuto per tutti noi operatori neoassunti. Sicuramente il fatto che state creando un nuovo servizio per aiutarci a trovare un alloggio definitivo non sapete quanto mi rincuora perchè è davvero difficile in questo momento. Grazie ancora infinitamente

Mario Pio Papagno

Assistente sociale

Menu