10 euro per sostenere gli ospedali (ed entrare al concerto)

 

ErRo anima le piazze, è capace di far cantare anche una statua. ErRo al Sant’Orsola lo conoscono in tanti, perchè qualche anno fa ha portato una scatola da scarpe piena di monete: donazioni raccolte ai suoi concerti per regalare al Pronto soccorso pediatrico qualche gioco per i bimbi in attesa. E oggi scende in campo, con quel che sa fare bene – le canzoni – per dare una mano anche così ai medici e agli infermieri che si impegnano in prima linea contro il nuovo Coronavirus.

Sulla sua pagina Facebook propone una canzone che è un inno a Bologna e chiede a tutti di donare, da 10 euro in su, per sostenere “Più forti insieme”. A tutti quelli che lo faranno, inserendo come causale del bonifico “#Bologna contro il Covid19, nome e Cognome” o tenendo traccia del versamento su cellulare o carta, sarà riservato un posto nell’evento che ErRo promette di realizzare non appena, finita l’ermergenza, tornerà ad essere possibile.

Per guardare il video clicca qui

 

Menu