È l’iniziativa lanciata dalla proprietaria di un appartamento turistico in centro a Bologna, che ha deciso di dare il proprio contributo per chi è in prima linea per l’emergenza Coronavirus donando a “Più forti insieme” il ricavato di una notte.

Per coinvolgere in questo progetto altre strutture ricettive, nonostante il periodo difficile per il settore turistico, ha creato una pagina Facebook Turismo solidale, dove trovare tutte le coordinate per dare il proprio contributo per continuare a essere a fianco degli ospedali e del personale sanitario.

Menu