La Fondazione Sant’Orsola, grazie alle donazioni ricevute, ha acquistato 6 ecografi portatili Samsung: 3 andranno al Pronto Soccorso del Policlinico di Sant’Orsola e 3 al Punto Blu che all’Ospedale Maggiore accoglie i cittadini che temono di aver contratto la malattia. Un investimento che sarà importantissimo per affrontare e sconfiggere il Covid.

L’ecografia polmonare effettuata direttamente in Pronto Soccorso o al Punto Blu permette infatti di individuare rapidamente i pazienti che non hanno ancora sintomi eclatanti e di aggredire la malattia con terapie che evitano il peggioramento delle condizioni e spesso il ricovero stesso in ospedale.

Per questi acquisti sono stati spesi 192.000 €

Menu